Accesso riservato
Login
Pwd Accedi

EUisU! è un progetto co-finanziato dal Parlamento europeo e realizzato dai partner con la collaborazione del MIUR, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.
Imparare partecipando e creando! Questo è lo scopo del progetto che attraverso il corso, la realizzazione e la visione dei filmati mira a migliorare la conoscenza sull'Unione europea e a percepire la sua reale influenza nella vita quotidiana dei cittadini europei.

Il progetto ha l'obiettivo di promuovere tra gli studenti delle scuole superiori italiane una maggiore conoscenza sull'Unione europea ed in particolare, sul Parlamento europeo: il ruolo, le attività, le funzioni, gli obiettivi prefissati e quelli conseguiti.
Per realizzare ciò, sono proposti canoni didattici innovativi, sempre piu' vicini alle tendenze e alle reali esigenze comunicative e di ascolto dei ragazzi. Difatti, l'idea è quella di far sì che i giovani comunichino l'Europa ad altri giovani attraverso un'attività creativa e attraverso un unico portale web: EUisU!
Gli studenti, poi, attraverso l'utilizzo dei moderni strumenti tecnologici, potranno realizzare video sull'Unione europea mettendo in campo tutta la loro energia creativa, la loro originalità, le loro conoscenze e perché no?... la loro allegria e le loro aspettative!
I temi dei filmati possono essere scelti liberamente e devono essere attinenti all'UE (istituzioni, proposte, stimoli) ed in particolare al ruolo e alle attività del PE.
Dieci argomenti pubblicati sul portale, nella sezione 'Impara e vota!' sono fondamentali da studiare prima di realizzare il video.
Inoltre, nella sezione Strumenti una serie di link a siti istituzionali e non, forniscono utili supporti per approfondire gli argomenti proposti.
Gli studenti, dopo essersi registrati, potranno caricare i loro video, che verranno esaminati e pubblicati sul portale EUisU!
Dopo aver superato il test a risposta multipla relativo ai 10 argomenti, gli studenti potranno anche esprimere un voto ai loro filmati preferiti.
Un Comitato scientifico, in base ad una valutazione dei contenuti, al valore artistico dei filmati e tenendo anche conto dei video più votati dagli studenti, deciderà la graduatoria dei migliori filmati e quindi degli istituti scolastici che saranno invitati a partecipare ai viaggi premio presso una sede del Parlamento europeo.
Nella sezione "Conosci l’UE" potete trovare tutte le informazioni e gli approfondimenti sull’Unione europea e sul Parlamento europeo.

Essendo stato sottoscritto un Protocollo di intesa tra Miur e Unipax, la realizzazione dei filmati può senz’altro essere ritenuta un’attività didattico-formativa da far rientrare nell’ambito dei crediti formativi per gli studenti che parteciperanno al progetto.